Home > Uncategorized > Le donne e il calcio

Le donne e il calcio

Eccoci qui, ad affrontare un argomento molto difficile, anzi…direi impossibile; le donne e il calcio.

Se avessi a disposizione solo sette parole per riassumere il contenuto di questo articolo, ecco quello che direi: le donne non capiscono una mazza di. Se le parole a disposizione fossero otto, allora il concetto sarebbe leggermente piu’ chiaro: le donne non capiscono una mazza di calcio.

Negli ultimi anni la percentuale di donne fra i tifosi che frequentano gli stadi, così come di quelle che seguono le trasmissioni sportive dedicate al calcio è in continuo aumento. Provate però a chiedere ad un qualsiasi essere di sesso femminile un giudizio tecnico accurato su un famoso campione e vi accorgerete che il commento più frequente che riceverete sarà qualcosa del tipo: “è bono”, “che figo”, “stava meglio con i capelli lunghi”,  etc…   Le donne, possiamo con sicurezza affermare, non amano il calcio; amano i calciatori.

Le donne ed il calcio, quello con la C maiuscola, fatto di marcature a zona, stop a seguire e pestaggi di tifosi avversari, esistono su due universi paralleli e distantissimi, destinati a non incontrarsi mai. Le volte in cui qualche donna ha espresso giudizi tecnico tattici sensati si possono contare sulle dita di una mano.

E sfido chiunque a spiegare alle donne una regola basilare del calcio, il famoso fuorigioco. In nessun modo si riesce a farlo capire, nemmeno con le immagini o con i video; ve lo posso garantire perchè è già successo a me!😀

Se dopo oltre 100 anni di storia del calcio la situazione è ancora così grave, possiamo cominciare a dire addio alle speranze di cambiamento. Occorre accettare il dato di fatto, mettersi l’animo in pace e continuare ad usare la classica espressione eufemistica “Sì, sì, va bene cara, è vero, ma ora basta con le cavolate.” Ogni qualvolta la ragazza in questione ci propone un suo commento “tecnico” calcistico.

Per concludere, ho pensato ad una bella cosa, che potrebbe fruttare molti soldi alla ditta Panini di Modena, conosciuta per gli album delle figurine. Per le donne con la passione del calcio, io farei delle figurine speciali:un album contenente le foto dei giocatori nudi e le misure geofisiche delle varie parti anatomiche che interessano alle donne. Niente pallose paginate di cifre sui gol segnati o le presenze in nazionale. Solo una descrizione diretta delle capacità erotiche e delle posizioni sessuali preferite del giocatore, la descrizione della sua situazione sentimentale ed i luoghi dove è più facile accalappiarlo!😀

Buona lettura!

Giova95  (RA)

thread per i commenti: http://www.powerchallenge.com/?p=forum&sub=topic&topic_id=200768&forum_id=112220

Categorie:Uncategorized
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: