Home > Uncategorized > Pro e …. contro

Pro e …. contro

Come certamente sapete, da qualche tempo su powerchellenge, sono state apportate alcune modifiche di rilievo per quanto riguarda il“mode of play” del gioco.

La prima, e forse più importante, modifica apportata è la limitazione delle tre partite ufficiali al giorno da parte dei non CM. Inizialmente questa novità, non annunciata, ha sconvolto molti utenti non CM appassionati di official rilegandoli in un “ghetto” di minore importanza, rispetto a coloro che si possono permettere il tesseramento. Personalmente anch’io, all’introduzione di questa nuova regola, ho avuto la sensazione di una specie di colpo di grazia a quelle che erano le caratteristiche del gioco però, con il passare dei giorni, mi sono reso conto di alcuni vantaggi che questa situazione ha apportato. Infatti, subito dopo l’introduzione della limitazione, la Crew mi ha stupito mettendo “free” per i CM molte caratteristiche avanzate del gioco come, allenatori, scarpe, tatoo e molto altro. Insomma un bell’incentivo per il tesseramento.

Ma analizziamo il possibile perché di una cosa del genere. I più maligni potrebbero pensare ad un semplice, ed ovvio a dire il vero, guadagno da parte dei creatori del gioco. Il che ci stà a dire il vero, ma non lo leggo come un male. Se un prodotto è di qualità lo si deve pagare, ed attualmente su internet non ci sono competitor tali da depauperare il crogiolo delle utenze di PS, rendendo di fatto questo marchio un monopolio su internet. Pagare ha i suoi pro, come detto su, e questi sono solo pro evidenti, ma allo stato dei fatti esistono forse dei pro nascosti che cercherò di analizzare dall’alto dei miei 4 anni di militanza in questo gioco.

Essendo un gioco online, come tutti i giochi elettronici, esistono una serie di trucchi e furbate, per prendere dei vantaggi non leciti, i così detti BUG del gioco. Sappiamo tutti in cuor nostro che i bug esisteranno sempre e che ad ogni nuova versione o ad ogni agionamento delle versioni attuali, usciranno sempre nuovi bug. Sta di fatto che è impossibile eliminarli. La domanda è: cosa si potrebbe fare per ovviare ai “ricercatori” di bug? La risposta è semplice, permettere a chi paga di avere netti vantaggi dal punto di vista della giocabilità del gioco stesso. Con le novità free introdotte di recente, i vantaggi dei CM sono evidentissimi, basti pensare alle jabulany (in versione nuova fortunatamente) agli allenatori ed ai magici tatuaggi, per comprendere come un CM, che gioca contro un non tesserato ha un netto vantaggio di gioco e quindi più possibilità di vincere. Ma questo comporta un pro anche sotto un altro punto di vista. Almeno per quanto riguarda la mia esperienza molti “bugger” erano non CM, gente per lo più maleducata che, non pagando, offendeva anche il gioco facendolo diventare il più delle volte una qualcosa di poco verosimile al gioco del calcio. GLE (game logic error), insulti, tiri bug con annessa difesa ad oltranza. Oramai erano diventati casi all’ordine del giorno e di conseguenza non più casi, soprattutto per coloro che non pagavano. L’introduzione e la spinta al pagamento per essere più forti porta con se anche la responsabilizzazione di un giocatore. Mi dite chi sarebbe così pazzo da essere CM e fare GLE, o insultare? Credo nessuno anche perché rischierebbe la sospensione dal gioco e la perdita dell’investimenti in denaro fatti. Da questo potrete capire anche l’importanza di segnalare agli Amministratori comportamenti illeciti. Quindi pagare significa avere anche un gioco più pulito da parte di tutti. Qualcuno potrebbe obiettare dicendo, e si ma anche i CM possono buggare! Anche questo è vero ma, carcate di vedere il bicchiere mezzo pieno. Innanzi tutto i Gle da parte loro scompariranno, insulti ed offese anche, dare risorse economiche alla crew significa dare anche possibilità, in tempi rapidi, e responsabilità di risolvere i problemi dei tiri bug. Quindi potrei pensare che pagando, i problemi del gioco diminuirebbero. Ed è questo quello che spero. Una pulizia del gioco perché, in fondo, ce n’era bisogno.

L’unica critica che ho mosso, e che ancora non trova risoluzione, è il modo di pagare. In molti stati europei ed extra europei il pagamento per l’acquisizione di tokens, avviene per via telefonica e ricariche di Cellulare. In italia, per motivi di non interesse da parte delle compagnie telefoniche, questo non è ancora possibile. Io sono convinto che, se ci fosse questa possibilità, il nostro paese avrebbe un netto incremento delle iscrizioni inquanto, molti utenti italiani non hanno postepay o un conto corrente o molto più realisticamente, non si fidano dei pagamenti online (l’Italia è tra le ultime nelle classifiche delle acquisizioni on line in Europa). Se mai ci sarà la possibilità di pagare via ricariche telefoniche, sono convinto che in molti apprezzerebbero il lavoro svolto dalla Crew pur pagando. Ma il servizio offerto è, oggettivamente, da ricompensare.

Poi rimane il fatto che se non si paga ci sono 3 partite official al giorno free, tutte le coppe ufficiali, coppe non ufficiali e le varie amichevoli. Si è poco forse ma, credo, che sia giusto così come vi spiegavo in precedenza, non tutto il male, viene per nuocere..

Spero vivamente che i sistemi di pagamento migliorino in futuro, in modo tale da rivedere la chat italia dipinta di blù e i giocatori italiani salire, come meritano, nel ranking mondiale.

Chemist75(PRA)

Thread per i commenti: http://www.powerchallenge.com/?p=forum&sub=topic&forum_id=112220&topic_id=218151

Categorie:Uncategorized
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: