Home > Fanzone > La nostra nazionale

La nostra nazionale

Si, proprio questo era il titolo che avevo messo martedì pomeriggio della settimana scorsa, pensando di fare un articolo dedicato alla nostra nazionale dopo la partita casalinga con la Serbia. Volevo inserirci tutte le vostre opinioni, ma ciò non è stato possibile, sapete tutti il motivo.

Per chi non avesse visto cosa è successo, vi metto il video:

Vorrei cercare di analizzare tutto questo… ma non ci riesco, perchè mi sembra impossibile che questi vandali vengano dentro ad uno stadio solo per creare disagio ad altra gente, che magari aveva fatto di tutto per essere lì. Tutti quei bambini, tutta quella gente che non andava da molto allo stadio, cosa penseranno? Che non ci torneranno più in quegli spalti a vedere un orrore simile.

Ma il problema principale è come abbiano fatto ad entrare quei delinquenti. A noi onesti tifosi fanno fare la tessera del tifoso, non possiamo entrare con le bottigliette, gli accendini, gli ombrelli con la punta ed altre cose(non ho detto che non siano cose giuste,anzi), e a loro non hanno fatto nessun controllo, così da farli entrare con fumogeni, bombe, petardi, seghe, manganelli e utensili di vario tipo.

La mancanza di controlli sarebbe dipesa dalla volontà di introdurre nello stadio i tifosi ospiti nel tempo più breve possibile, con l’obiettivo di far concludere i danneggiamenti che stavano avvenendo per le strade del capoluogo ligure. Facendo così, si è passati dalla strada allo stadio, è cambiato poco nulla.

Ma non bastavano i danni fatti per la strada fatti nel pomeriggio e quelli allo stadio della sera; gli ultras serbi hanno continuato a danneggiare tutto quello che incontravano. Dopo la mezzanotte,infatti, i serbi hanno aperto i cancelli dello stadio per uscire, e la polizia è dovuta intervenire per ricacciarli all’interno. Si è scatenato l’inferno, con lanci di oggetti e fumogeni. Le forze dell’ordine sono state impegnate in un vero e proprio corpo a corpo. Gli scontri sono proseguiti nella piazza tra la dozzina di pullman che aspettavano i serbi e ci sono stati fortunatamente solo 16 feriti.

A scontri terminati, il famoso capo ultras dei serbi Ivan Bogdanov è stato trovato e arrestato. Era nascosto nel bagagliaio dell’ultimo pullman sottoposto a perquisizione.

Che altro dire… e la tessera del tifoso ce l’avevano? Il ministro Maroni aveva detto all’inizio:”La tessera del tifoso e’ uno strumento importante per garantire che chi vuole andare allo stadio per vedere una partita possa farlo in tutta tranquillita’ e sicurezza”. Chissà se ha visto la partita…
VERGOGNA!

giova95(RA)

Thread per i commenti: http://www.powerchallenge.com/?p=forum&sub=topic&forum_id=112220&topic_id=218886

Categorie:Fanzone
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: