Home > Uncategorized > Caso Sarah Scazzi:Ma Chi L’ha Uccisa?

Caso Sarah Scazzi:Ma Chi L’ha Uccisa?

Amici, ma soprattutto amiche di Potenza Calcio Tempi, oggi il sirE vuole parlarvi di un argomento che ha fatto molto scalpore nell’opinione pubblica italiana:la scomparsa e la morte di Sarah Scazzi.
Come tutti voi sapete Sarah era una ragazza di Avetrana, in provincia di Taranto, che un giorno scomparve.
Subito l’attenzione cadde sulla famiglia, un po’ sospetto era il fatto che zii, cugini ed il fratello erano sempre pronti a farsi ospitare in programmi televisivi, con la motivazione di ritrovare Sarah.
Una figura che subito si è messa in mostra è stata Sabrina Misseri, cugina di Sarah e sua migliore amica, con cui frequentavano una comitiva nella quale Sarah era nettamente la più piccola.
Da come si evince nei diari di Sarah c’erano contrasti tra le due cugine per un loro amico comune, di cui Sabrina era innamorata:Ivano.
Dopo oltre un mese la svolta:lo zio di Sarah Michele Misseri, padre di Sabrina, confessa l’omicidio e porta gli inquirenti sul luogo dove ha gettato il corpo di Sarah:l’Italia grida al mostro e Michele viene portato in carcere.
Molte cose ancora non quadrano, il luogo del delitto, l’ora dello stesso e non si sa neanche se Michele ha avuto complici, ma ecco ancora una nuova svolta:Michele Misseri accusa la figlia Sabrina di averla uccisa lei e gli inquirenti portano in carcere anche lei, dove è tutt’ora rinchiusa.
Sabrina si dichiara innocente, ma molte cose non quadrano, come la sua gelosia verso la cugina.
Michele cambia tante versioni, ma di quest’uomo si capisce chiaramente che quando era in casa era vittima delle figlie e della moglie Cosima, fino al punto che nel letto con la madre dormiva la figlia e non il marito.
Di questo caso si devono scoprire ancora tante verità, perchè sembra che i protagonisti della vicenda nascondano ancora qualche cosa.
A mio parere in questa famiglia sono tutti colpevoli:i Misseri per l’omicidio e per l’occultamento del cadavere, con Cosima che secondo me sapeva tutto, visto che probabilmente l’omicidio è avvenuto a casa sua o nel garage della villetta, la mamma di Sarah che lasciava tanto tempo la figlia a casa dei parenti, senza mai intuire segni di disagio della figlia, il fratello di Sarah che fa pubblicità con un tronista per un canile, e tutti gli altri parenti che sicuramente sanno qualcosa che non hanno ancora detto.
Spero che questa spiacevole vicenda si concluda nel più breve tempo, per dare giustizia ad una che era poco più di una bambina.
 
Per oggi ho concluso, vaamooooooss dal sirE

Sir-tottinho(PRA)

Thread per i commenti: http://www.powerchallenge.com/?p=forum&sub=topic&forum_id=112220&topic_id=236933

Categorie:Uncategorized
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: