Home > Storie > Intervista ad Alvcat

Intervista ad Alvcat

Dopo Hogweed, chi può essere il Crew che potrebbe concederci un’intervista per il nostro caro “Power Soccer Times”?
Siamo riusciti a contattare Alvaro, conosciuto nel gioco come Alvcat. Ha 24 anni, e vive a Coquimbo, in Chile, come l’ha definita lui, una città piena di spiagge (e quindi di ragazze in costume, e la cosa, chissà perchè, mi piace molto…).
Nel mondo del lavoro, è un ingegnere civile industriale, ed è un appassionato della squadra di calcio della sua città, il Coquimbo Unido.

https://i2.wp.com/localhostr.com/file/2oTB4wK/alvaro.JPG
Livello: 99
Totale gol fatti: 8 160
Rating: 1 831
Posizione nel Ranking: 323
Posizione nel Ranking nazionale: 7

E ora, ecco l’intervista che siamo riusciti ad ottenere in anteprima per voi!
Quale fu il tuo primo ruolo nel gioco?
Ho iniziato la mia carriera qui su Power Soccer nel 2006, e solamente due anni dopo entrai a far parte del team. Ho iniziato come Chat Admin, nell’Agosto 2008, e due mesi dopo diventai Master Assistant per i Chat Admins in Sud America.

Come Crew, di cosa ti occupi?
Sono un assistente della community per i giocatori Latino-Americani qui su Power Soccer. Sono sempre coinvolto nella creazione di eventi o concorsi per queste nazioni, come un ponte collegato con la Svezia.

Quali sono stati i tuoi successi più importanti?
Il mio primo obiettivo di lavoro come Crew fu di sistemare e di migliorare la nostra community Latino-Americana. Eravamo una zona molto attiva, ma molte cose erano confuse. Quindi ricorreva una ristrutturazione. E penso che tale obiettivo sia stato corretto a dovere. Dopo questo, la creazione di un Team di Reporters in spagnolo mi rende molto orgoglioso, e penso che questa larga community sia stata ascoltata.

Come membro della Crew, come ti senti a far parte di quella “squadra”?

E’ un’enorme responsabilità. Molte perose vedono ciò che noi Crew diciamo, come la legge, ma non è così. È per questo che ho bisogno di essere molto attento a quello che dico, sia sul gioco, che su altro. D’altra parte, questo ruolo mi ha permesso di imparare diverse cose, e di entrare in contatto con molte persone disperse in tutto il mondo. Questo equilibrio mi aiuta ogni giorno a godermi il mio ruolo.

Molti utenti si lamentano di questa versione, tu cosa ne pensi?
Ogni utente ha il diritto di avere la propria opinione, e va rispettata. Sarei cieco se dicessi che il gioco non ha alcun difetto, ma credo anche che il lavoro svolto fino ad oggi dalla Crew per risolverli, andrebbe preso in considerazione. Detto questo, l’obiettivo è di fornire un prodotto fruibile da tutti, anche se questo è un obiettivo piuttosto difficile da raggiungere. Prendiamo sempre in considerazione i vostri feedbacks, e senza di essi, il nostro lavoro sarebbe stato più difficile. E’ una preziosa fonte di aiuto.

Molti utenti pensano anche gli allenatori, come i Pierre Mbo, dovrebbero essere limitati, secondo te hanno ragione? Perchè?
Penso che ciascuno di noi dovrebbe fissare i propri limiti, e spendere soldi solo per le esigenze, con saggezza. Con questo voglio dire che forse, quando si gioca, non ho bisogno di una quantità elevata di allenatori per avere successo ed è più importante scoprire cosa devo migliorare in base alle mie competenze. Una volta che so come cosa fare, dovrei valutare cosa acquistare e dove allocarlo. Se uno dei protagonisti del mercato è stato limitato è dovuto al feedbacks forniti dalla comunità. Gli articoli del negozio sono uno dei prodotti che in qualche modo consentono a PS di essere ancora online.

(Visto che la maggior parte dei giochi fanno uso di tastiera e joystick), a tuo parere non è negativo che un gioco online dove tutte le persone vogliono giocare, e vincere, dovrebbe spendere tempo ad imparare a usare il mouse solo perché è l ‘unico modo per giocare alla pari con gli altri?
Come nell’ultima domanda. Ho imparato a giocare con il mouse, e noto che ci sono differenze. Questo dipende dalle diverse situazioni di una partita, io uso o il mouse o la tastiera, e questo dipende anche dalle skills di ogni giocatore. Quando uso il mouse, ci sono aspetti che non ci sono con la tastiera, e viceversa, e questo è uno dei fattori che differenzia una strategia vincente da una perdente.

Avete notato che le stanze della chat sono sempre più vuote? Vi siete dati una spiegazione al riguardo?
Premetto che entro nelle chatrooms solo su basi giornaliere, e non mi và di dire che sono quasi vuote, ma sono d’accordo sul fatto che non sono più usate come due anni fa. Questo perchè i nuovi utenti sono più impegnati a giocare che condividere i propri interessi o altro con gli altri, e ciò rende le chat solo un luogo dove giocare coppe. Dovremmo cercare di coinvolgere maggiormente gli utenti ad entrare nelle chat, e stare in compagnia.

Come cercherete di migliorare il gioco in futuro?
Spero che il gioco si svilupperà in tutti i suoi aspetti: il gameplay, gli utenti, la squadra di admins, ecc…
Ciò consentirà di costruire un gioco migliore e maggiori possibilità che Power Soccer duri per più tempo.

Spero che quest’intervista vi sia piaciuta.
Ringrazio molto Alvaro per le risposte.
Da Power Soccer Times, e il vostro inviato speciale dal Cile, Gialappo, è tutto, linea al forum!
Gialappo – Reporter (RA)

Thread per i commenti: http://www.powerchallenge.com/?p=forum&sub=topic&forum_id=112220&topic_id=247394

Categorie:Storie
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: