Home > Uncategorized > Dont sei catz if iu…

Dont sei catz if iu…

Il Vostro amico Peeeeem continua il lavoro di reporter nella sua nuova veste di intervistatore. Dopo il successo riscosso dalle interviste ad alcuni membri del clan “Fratelli Italiani” (anticipo già che ci sarà un bis :P), ora Vi presenta due interviste davvero…  special.

I personaggi intercettati per Voi sono stati due protagonisti dell’anno calcistico internazionale: l’intramontabile Special One, Mourinho, e il sempreverde Giovanni Trapattoni, che ha trascinato la sua Irlanda ad una storica qualificazione europea.

Incominciamo subito con lo specialone!
Peeeeem: Josè, quanto tempo! E’ un po’ che non ti intervistavo… è sempre un piacere rincontrarti.
Mourinho: Oh, el my pirlo preferido… El piaser es todos mio… Te chiedo escusa se o dimendicado alcune parole dela vosdra estupida lingua…
P: Non fa niente, i tuoi concetti sono sempre comprensibili. Allora, siamo già nel pieno della tua seconda stagione al Real. Certo che il primo anno è stato un po’ deludente… Solo la coppa del Re… Per il resto tutti i confronti col Barça sono stati persi. In Liga, in Champions, nella Supercoppa Spagnola…
Mou: Bueno, ai absoludamente raggione, amigo. E stada una estaggione de mierda… Infatti aviamo ganhado (“vinto” in portoghese) soltando la copa del nonno… La copa do Rey… Per il resto ai raggione, staggione da buttar.
P: Il Real però pare aver iniziato con un altro piglio questa stagione. Un inizio molto positivo, in Liga e in Champions. Fino allo scontro diretto con il Barça, che vi ha visti perdenti anche stavolta.
Mou: Ancora delo Barça tenemos da parlar? Bueno, como o deto prima, el Barça a reso la scorsa staggione un staggione de mierda… Ora aviamo perdudo esto nuevo scontro direto… E me rode il cassio…
P: LOL! Come al solito senza peli sulla lingua, Mou…
Mou: Anche tua mama mi dicono no a peli…
P: Ma vaff… Ehm… Josè! Un po’ di rispetto… E’ un intervista seria, questa. Il Barça ha chiuso la stagione trionfando sul Santos e laureandosi campione del Mondo per club. Uno stimolo in più a batterli?
Mou: Absolutamente si. Finche saro alenador del Real, nosotros venderemo cara la pele pur di battere quele merdasse blaugrana… Quando no saro più alenador merengue, no sarà più problema mio…
P: Come sempre molto logico e molto raffinato, Josè. Ora vorrei proporLe un filmato, questo:

durante la supercoppa di quest’estate, da Voi persa.
Al minuto 1:00 si vede una sua reazione un po’ schifata, diciamo così, nei confronti di Messi. A distanza di qualche mese, vogliamo stigmatizzarla? Visto che Messi si avvicina al suo terzo Pallone d’oro di fila…
Mou: Bueno, oviamente si… Per me Messi es el mejor jogador del mundo… Anche se spussa un po’ de mierda…
P: Che poeta. Beh, direi che abbiamo finito, grazie Mou!
Mou: Prego… ehm… Como che chiami pirlon…
P: Peeeeem.
Mou: Pen? Ma io no conosco Pen… Conosco solo tratto pen, Sean Pen, ma no conosco peen…
P: Ma non mi chiamo Pen! Vabbè, non fa niente… Grazie della cortesia e collaborazione e buon anno nuovo.
Mou: Feliz ano nuovo anche a te.

Dopo questa traumatica intervista a Josè, proseguiamo con una new entry, il Mitico Trap!
Peeeeeem: Benvenuto su Power Soccer Times, Trapattoni!
Trapattoni: Tenchiù!
P: Oh, vedo che ormai ha dimestichezza con l’inglese!
Trap: No, cos’ha capito… Stavo parlando a mia moglie… “Se ti prendo, tenchiùl!” Mmm… sono un po’ infoiato in questo periodo.. Sà, il viagra fa miracoli a quest’età.
P: Oh madonna, si prospetta un’altra bella intervista… Il suo inglese sta facendo il giro del mondo, più della notizia della qualificazione della sua Irlanda agli Europei.
Trap: Eh, sa cosa vuole, io con le lingue sono un maestro… Chieda a mia moglie, per conferma…
P: La prego, non faccia il vecchio bavoso! Ma insomma alla sua età… Piuttosto, tornando alla sua Irlanda… Visti i buoni risultati la Federazione Irlandese le ha rinnovato il contratto fino ai prossimi mondiali. Ma il suo vice, Marco Tardelli, ha di recente dichiarato che gli piacerebbe essere il suo successore alla panchina dei verdi… Come ha reagito a questa affermazione?
Trap: Ho versato sulla panchina un po’ di acqua santa e mi sono toccato le balle.
P: Ah, della serie: non mischiare mai sacro e profano. Ora un ultima domanda per chiudere l’intervista in bellezza. Riassuma il suo fortunato anno appena trascorso con un motto:…
Trap: Beh, che domande… Come ho detto ai suoi colleghi irlandesi, “Dont sei catz if iu dont ev in the sac”.
P: Perfetto, e pronuncia magistrale.

Bene, con questo è tutto! Possiamo chiudere il servizio. Auguro a tutti Voi felici vacanze e un meraviglioso anno nuovo! O, come direbbe Mou, uno meraviglioso ANO nuovo😀
Ci vediamo tra un anno! Hola amigos😉
Peeeeem
Reporter (RA)
Topic per i commenti

Categorie:Uncategorized
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: